STORIA  DEL   GRUPPO  GROTTE  CAI  CARNAGO 

 

 Il Gruppo Grotte CAI Carnago è stato fondato il 2 Maggio 1979 e, dal 1981, è stato dotato di statuto proprio dalla Sezione CAI Carnago che l'ha ufficialmente incorporato entro di sè.

Esso è il secondo gruppo speleologico della provincia di Varese, in termini di anzianità operativa con ininterrotta continuità operativa di attività e costituisce una libera Associazione, affiliata ai Gruppi Grotte del Club Alpino Italiano ed alla Federazione Speleologica Varesina, dal 1981, ed alla Federazione Speleologica Lombarda, dal 2010. Il Gruppo collabora con le Amministrazioni Pubbliche (segnatamente la Regione Lombardia e la Provincia di Varese), le Amministrazioni locali (Comuni e Comunità Montane) e con Associazioni culturali e di Protezione ambientale.

 Le aree carsiche della Provincia di Varese costituiscono l'areale entro cui gli speleologi operano e, tra queste vi sono il territorio del Parco Campo dei Fiori ed il massiccio montuoso dei Monti Monarco, Rho, Minisfreddo e Useria, situati tra la Valganna e la Valceresio. Sono state però effettuate anche molte ricerche e studi in grotte della Sardegna (Barbagia e Ogliastra), soprattutto nel periodo 1984-2000, nel carso triestino e sloveno e tre notevoli spedizioni speleologiche in Etiopia nel 2009-2010.

 Nel 2010-2011, per conto della Federazione Speleologica Lombarda sono stati condotti studi e ricerche destinate alla Regione Lombardia, entro due diversi progetti : l'Osservatorio Aree Carsiche,riguardante aree carsiche e sorgenti della provincia di Varese ed il Progetto Olona, concernente grotte che gravitano nell'areale che alimenta il fiume Olona ed i suoi affluenti.   

Per informazioni complete si visiti il sito www.ggrottecaicarnago.it  o si invii una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

        

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione